ALTERNATORI 4 POLI SERIE GTB
INFORMAZIONI TECNICHE

GENERALITA'

Gli alternatori serie GTB-4 POLI sono macchine elettriche di elevate caratteristiche e di notevole robustezza meccanica, realizzate secondo i criteri più avanzati di progettazione e adatte a funzionare nel tempo con la massima sicurezza in ogni condizione, senza apprezzabili necessità di manutenzione.
Le carcasse in acciaio, gli scudi in ghisa e le ventole pressofuse in alluminio con maggiore portata di aria permettono di ottenere una migliore ventilazione delle macchine.
Inoltre sono state montate sulla carcassa le scatole di collegamento, dimensionate ampiamente per consentire un facile accesso ai morsetti e offrire disponibilità di spazio ai cablaggi della linea di alimentazione.
Gli alternatori GTB sono del tipo "a tensione costante" e sono privi di spazzole ("brushless"), hanno lo statore a cave inclinate e l'induttore a poli salienti dotati di gabbia di smorzamento.
L'eccitatrice coassiale è provvista nello statore di magneti permanenti per garantire il residuo magnetico, mentre il gruppo raddrizzatore rotante è stato posizionato in modo da permettere un facile accesso in caso di controllo dei diodi.
La gamma delle potenze comprende quattro altezze di asse, da 15 kVA a 600 kVA con frequenza 50 Hz e 1500 giri/1' oppure da 18 kVA a 720 kVA con frequenza 60 Hz e 1800 giri/1'.

CARATTERISTICHE MECCANICHE

Sono previste in esecuzione normale le forme costruttive B3/B14 e B2 monosupporto.
Su richiesta alternatori con moltiplicatore flangiato fino alla potenza di 60 kVA per accoppiamento al trattore.
La struttura meccanica è composta dalla carcassa in lamiera di acciaio, dagli scudi in ghisa di qualità con cuscinetti a sfere selezionati ed albero in acciaio C45.
Raffreddamento con ventola coassiale pressofusa a circolazione d'aria con flusso assiale con aspirazione dal lato opposto accoppiamento.
Equilibratura statica e dinamica del rotore.
II grado di protezione standard è IP21, su richiesta IP23.
Senso di rotazione orario oppure antiorario.
Velocità di fuga massima ammissibile 2250 giri/1' con riferimento alla velocità nominale a 50 Hz.
Gli alternatori GTB rispondono alle norme CEI 2-3; IEC 34-1; BSS 4999-5000; VDE 0530.

CARATTERISTICHE ELETTRICHE

Gli avvolgimenti sono realizzati con materiale in classe H e impregnati per immersione con resine tropicalizzate. La scatola morsetti standard è dotata di sei terminali per il collegamento stella/triangolo; a richiesta dodici terminali.
Potenza nominale riferita alla temperatura ambiente non superiore a 40°C, altitudine non superiore a 1000 m s.l.m., carico trifase equilibrato non distorcente, cos φ 0,8.
Precisione della regolazione della tensione ±1% con regolazione elettronica ET, riferita a carico variabile da 0 a 100%, velocità di rotazione entro 5%, cos φ da 0,8 a 1, carico equilibrato.
La regolazione della tensione può essere effettuata tramite il potenziometro del regolatore elettronico entro ±5%, se necessario è possibile collegare un potenziometro esterno per la regolazione a distanza.
Comportamento transitorio: quando viene inserito il pieno carico a cos φ 0,8 si ha una variazione di tensione transitoria massima entro il 15-20% della tensione nominale; il tempo di ritorno della tensione entro la tolleranza del ±3% è inferiore a 0,5 secondi.
Capacità di sovraccarico: il funzionamento ammesso è il seguente:
- 10% per la durata di 1 ora ogni 6 ore
- 50% per la durata di due minuti
- 300% per la durata di 20 secondi.
Corto circuito per la regolazione elettronica ET corrente di valore nullo.
Forma d'onda della tensione. Deformazione percentuale inferiore al 5% con carico trifase equilibrato non distorcente.
Funzionamento in parallelo: gli alternatori serie GTB con appositi dispositivi su richiesta, possono funzionare in parallelo tra di loro o con la rete.
Disturbi radio: con regolazione elettronica ET si può applicare un filtro antidisturbo per soddisfare le normative imposte dalla direttiva europea sulla compatibilità elettromagnetica.